Compie 25 anni l’Amis, l’Associazione Imprese Gestione Rifiuti che raduna oltre 50 aziende operanti nei settori della raccolta, del trasporto e della gestione generale dei rifiuti. Le celebrazioni si sono tenute nella prestigiosa sede della Filarmonica della città di Macerata. Importanti personalità hanno preso la parola, tra cui l’ing. Oreste Mastrantonio e il primo Presidente Ing. Alfredo Mancini. Proprio quest’ultimo ha spiegato che “gli impianti di gestione dei rifiuti sono molto importanti perché concepiti nell’ottica del riutilizzo di risorse, tema centrale negli ultimi anni”. «È emerso – continua l’Ing. Mancini – che per l’opinione pubblica i rifiuti sono sempre tossici ed il sentimento che gira intorno al nostro settore è purtroppo sempre negativo».

Ciò è confermato da una importante ricerca commissionata all’Università di Macerata sul tema “Economia circolare e reputazione sociale”, dalla quale sono affiorati segnali piuttosto contrastanti circa il modo di trattare l’argomento”rifiuti”: non importa, infatti, se sui media si parla di notizie positive, perché il sentimento che si leva è quasi sempre negativo.
La conclusione di questa ricerca è che è necessario investire molto nella comunicazione per riuscire a rovesciare il sentimento negativo diffuso riguardo le attività delle aziende del settore rifiuti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments