Pieve Torina: 10mila euro in donazione dal Pontelandolfo Community Club

La delegazione pontelandolfese ha portato con sé una donazione frutto della solidarietà del Pondelandolfo Community Club, ovvero dei cittadini pontelandolfesi emigrati in America

Nei giorni scorsi il sindaco di Pieve Torina, Alessandro Gentilucci, ha accolto una delegazione del Comune di Pontelandolfo (Benevento) guidata dal sindaco, Gianfranco Rinaldi, in visita nel paese fortemente danneggiato dal terremoto dello scorso autunno. La delegazione pontelandolfese ha portato con sé una donazione frutto della solidarietà del Pondelandolfo Community Club, ovvero dei cittadini pontelandolfesi emigrati in America, a Waterbury, che hanno voluto raccogliere una somma da destinare in beneficienza alla comunità terremotata di Pieve Torina. La donazione, di 10.000 euro, è stata ufficializzata dal presidente Antonio Rubbo, e sarà destinata al centro civico con la palestra che dovranno essere costruite con il secondo stralcio della nuova scuola cittadina, realizzata interamente con fondi privati e donazioni. «Una ulteriore dimostrazione di vicinanza e di generosità – ha affermato il sindaco, Alessandro Gentilucci – che ci permetterà di aggiungere un tassello alla nostra scuola, una struttura all'avanguardia realizzata grazie alla solidarietà dei privati che fungerà anche da centro civico per la popolazione. Non posso quindi che ringraziare Pontelandolfo ed i cittadini del Community Club che hanno dimostrato ancora una volta il grande cuore di cui gli italiani sono capaci».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments