Anche quest’anno a Santa Maria in Piana di Treia dal 29 settembre al 1° Ottobre torna l’appuntamento con il “Festival della carne bovina di razza Marchigiana”, arrivato ormai alla settima edizione.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Nuova Santa Maria in Piana” in collaborazione con il Comune di Treia, la Pro Loco e la Regione Marche, si aprirà il venerdì alle ore 21 con la gara di briscola. Alle 22 “Cantando e Ballando sotto le stelle”, karaoke e balli di gruppo fino a tarda notte.

Grigliata di una precedente edizione (immagine della Pro Loco)

Il sabato a partire dalle ore 10 si terrà un convegno su “Agricoltura: un programma per rilanciare le aree terremotate”, durante il quale si parlerà di come poter utilizzare al meglio i fondi aggiuntivi del P.S.R. (Piano di Sviluppo Rurale) della Regione Marche. L’incontro inizierà con la presentazione da parte del Sindaco di Treia Franco Capponi, a seguire interverranno Lorenzo Bisogni (Dirigente Servizio Agricoltura Regione Marche), Stefano Giustozzi (Direttore del Gruppo di Azione Locale Sibilla) e Giordano Nasini (Direttore Coldiretti Macerata). Al termine ci sarà una degustazione di preparazioni culinarie con lo Chef Luca Facchini, che avrà come tema la valorizzazione del quinto quarto del bovino Marchigiano nella cucina tradizionale.

Nel pomeriggio alle ore 16 inizierà il laboratorio didattico per bambini “Costruisci, Gioca e Impara” a cura dell’Assessore alla Cultura Edi Castellani, in collaborazione con i volontari dell’Assam. In serata grande musica con il gruppo “Non Plus Ultra Band” che farà divertire il pubblico con il suo repertorio dance anni 70 – 80 – 90.

La domenica mattina dalle ore 9 Nordic Walking con due percorsi (scalata al castello di Pitino e giro di Piana) e passeggiata a cavallo, alle ore 10 Santa Messa presieduta da don Gabriele Crucianelli. Il pomeriggio dalle 15 spettacolo itinerante “Lu Trainanà”, giochi per bambini, tragitti guidati con i pony e ruota della fortuna. La sera dalle 22 musica folkloristica marchigiana ancora con il gruppo “Lu Trainanà”.

Nel corso di questi tre giorni verrà allestito uno stand gastronomico dove poter degustare piatti a base di carne di razza Marchigiana (venerdì solo a cena, sabato e domenica sia a pranzo che a cena).

Il festival sarà preceduto dalla festa della “Madonna del Rosario”, in programma giovedì 28 settembre con il Santo Rosario e una fiaccolata presso l’edicola mariana alle 20,30, a seguire S.Messa in suffragio dei defunti della Parrocchia.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments