Bruno Forte: «Strumentali» le accuse di eresia al Papa

L’arcivescovo di Chieti-Vasto mons. Bruno Forte esamina l’atteggiamento dei “contestatori” del Papa su l’Amoris Laetitia in un articolo pubblicato oggi sul quotidiano Avvenire. Il vescovo definisce il documento che “accusa” il Papa di eresia un grave attacco, una forzatura strumentale, un pregiudizio, un’operazione contro il Papa e la Chiesa.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments