Amichevoli. Montalbano Volley: il 30 settembre alla Marpel Arena arriva Loreto

Continua il lavoro di cesello per la Medea Macerata, che sta affilando le armi in vista dell’inizio della prossima Serie B

Continua il lavoro di cesello per la Medea Macerata, che sta affilando le armi in vista dell’inizio della prossima Serie B. Ieri, mercoledì 27 settembre, l’amichevole a Pineto al termine di 7 giorni ricchi di impegni per la formazione allenata da Adrian Pablo Pasquali. 7 giorni iniziati lo scorso 22 settembre, con l’amichevole casalinga dove la Medea si è equamente spartita i 4 set contro la Libertas Osimo, partendo in sordina (visti anche i carichi di lavoro dei giorni precedenti) per poi crescere gradualmente.  Hanno avuto la meglio i padroni di casa per 3-1. Medea che, come contro Osimo, parte un po’ con il freno a mano tirato per poi alzare un po’ i giri del motore con l’andare del primo set, che prende comunque la via di Pineto, come il secondo. Vinto bene il terzo set, il rimescolamento di carte nel quarto (più in casa Medea che in casa abruzzese) porta il 3-1 definitivo.

Domenica scorsa, 24 settembre mini torneo di preparazione in terra umbra: vittoria per 2-1 contro Terni, sconfitta 2-0 contro Fano e altra vittoria per 2-0 contro Orte per una squadra che si sta rodando. «Dei passi in avanti si stanno comunque vedendo – l’analisi di coach Pasquali – Chiaramente si tratta di piccoli passi, non possiamo fare passi da gigante subito perché la preparazione in questo momento appesantisce un po’ in tutto. Stiamo lavorando su degli equilibri e su dei meccanismi che spero si vedranno più avanti». Il 30 settembre si torna alla Marpel Arena dove arriva Loreto, per un altro test match. Appuntamento a Macerata alle 20.30.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments