Doposcuola e dopoasilo: open day il 1° ottobre alle Serre Meridiana

Per il secondo anno consecutivo, infatti, le Serre Meridiana ospiteranno laboratori, incontri ed attività green pensati ed organizzati insieme all’associazione "Come un albero io cresco" che accoglieranno i bimbi della Scuola Primaria per svolgere insieme i compiti, giocare, divertirsi

Nella foto, da sinistra: Marisa Bigiorni, Barbara Vittori, Helena Mataloni ed Annalisa Funari

Non c’è miglior modo di crescere che al contatto con la natura e per questo motivo anche per l’anno scolastico 2017-2018 ritorna il doposcuola in Serra. Per il secondo anno consecutivo, infatti, le Serre Meridiana ospiteranno laboratori, incontri ed attività green pensati ed organizzati insieme all’associazione “Come un albero io cresco” che accoglieranno i bimbi della Scuola Primaria per svolgere insieme i compiti, giocare, divertirsi, ma soprattutto imparare moltissime cose nuove lasciandosi ispirare dai colori, dai sapori e dai profumi delle piante, dei fiori e di un magnifico orto-giardino. Novità di quest’anno è il dopoasilo perché le Serre Meridiana apriranno le porte anche ai bambini della Scuola Materna che potranno usufruire di un pomeriggio (il martedì) tutto per loro, oltre alle giornate già in programma.

Dal mese di ottobre, dunque, ogni lunedì, mercoledì e venerdì (con l’aggiunta del martedì per coloro che frequentano la Scuola Materna), dalle 14.30 alle 18.30, alle Serre Meridiana i bimbi potranno trascorrere dei pomeriggi speciali all’interno di spazi rinnovati, colorati e calorosi. In questo ambiente famigliare i piccoli faranno un viaggio attraverso i quattro temi fondamentali a cui si ispirano le attività organizzate da Meridiana e dall’associazione Come un albero io cresco: Arte e cucina, Orticoltura e giardinaggio, Cucina e rimedi naturali e Tradizioni e saperi.

I quattro temi si alterneranno durante la settimana con i laboratori previsti dal programma mensile e che vedranno come protagonisti gli stessi bimbi che utilizzeranno materiali ricercati e naturali e trascorreranno le giornate a stretto contatto con gli elementi della natura. Inoltre, quest’anno le attività diventeranno anche multilinguistiche grazie alle attività didattiche in spagnolo previste tra le novità.

Ma non finisce qui, perché anche il fine settimana di ottobre sarà pieno di divertimento: sabato 7 ottobre i bambini diventeranno “Pasticceri tra fango e natura”, sabato 14 si festeggerà la “Vendemmia in serra”, mentre domenica 15 ottobre, i piccoli andranno “A caccia dell’arcobaleno d’autunno nel bosco”. Sabato 21 ottobre sarà dedicato ad un appuntamento speciale con la magia ed i racconti in lingua spagnola, mentre l’ultimo sabato del mese si festeggerà una speciale “Noche de Halloween”.

«Il progetto del doposcuola nelle nostre serre fotovoltaiche, che da quest’anno ha ottenuto anche il patrocinio del Comune di Macerata, – afferma la presidente di Meridiana, Barbara Vittori – è stata un scommessa tutta al femminile. Insieme all’agronoma Annalisa Funari, la psicologa Helena Mataloni, e con la disponibilità della responsabile delle nostre serre, Marisa Bigioni, intendiamo offrire ai giovanissimi del nostro territorio un’esperienza di apprendimento e di crescita personale unica, a contatto con Madre Natura». Per scoprire tutte le attività del doposcuola e del dopoasilo organizzate all’intero delle Serre situate in via Esino a Piediripa di Macerata, Meridiana e l’associazione “Come un albero io cresco” attendono grandi e piccoli domenica 1° ottobre dalle ore 9.30 alle 12.30 per visionare gli spazi, incontrare le insegnanti e avere tutte le informazioni necessarie per trascorrere un anno scolastico davvero speciale.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments