Sabato 30 settembre 2017, il vescovo di Macerata mons. Nazzareno Marconi, concelebranti don Gregory Linnik e don Gianfranco Ercoletti, ha consacrato e benedetto il nuovo tabernacolo nella storica abazia di San Firmano.

Oltre ai fedeli della parrocchia, erano presenti gli studenti della scuola media e gli amministratori del comune di Montelupone.
 L’architetto Andrea Stortoni ha disegnato il nuovo tabernacolo che, davvero suggestivo e in linea con la struttura architettonica del millenario manufatto, è stato collocato sulla parete esterna della cripta, alla destra della scalinata che sale sul piano rialzato e sovrastante la cripta stessa.

Nell’occasione, è stata ringraziata, per il contributo dato alla realizzazione del nuovo tabernacolo, la famiglia di Adalgiso Mandolesi, ex presidente dell’Aido, deceduto recentemente.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments