Recanati: riparte il progetto di giornalismo per le scuole

«Il giornalino online è nato per arricchire il piano dell'offerta formativa delle scuola», ha affermato l'assessore del Comune di Recanati Rita Soccio

Alla riapertura delle scuole l’assessore all’Istruzione e alle Culture del Comune di Recanati, prof.ssa Rita Soccio, rilancia il progetto di giornalismo Reporter School Recanati, rivolto alle scuole Secondarie di primo grado della città. «Il giornalino online è nato per arricchire il piano dell’offerta formativa delle scuola», afferma l’Assessore Soccio, che continua: «Coinvolgere gli studenti con diverse attività come la scrittura, l’analisi in classe e la riflessione con esperti e giornalisti su temi d’attualità è sicuramente il modo migliore per renderli consapevoli. Anche la valutazione di diffondere il giornalino in modalità online è stata scelta per avvicinarli al loro linguaggio».

Il giornalino propone l’approfondimento e la riflessione di cinque grandi tematiche, attraverso le quali leggere il presente, il passato e il futuro: la globalizzazione dal titolo “Mondo globale”; i diritti umani ovvero “I have a dream”; l’intercultura o “Sotto lo stesso cielo”; l’ ambiente e i beni culturali dal titolo “Il bello, il buono, il tempo”; il tempo libero ovvero “ Libri e tempo libero”. Reporter School Recanati, mira a promuovere nelle ragazze e nei ragazzi competenze linguistiche, digitali nonché di cittadinanza, a formare in essi un’ identità conscia ed aperta nei confronti di eventi scolastici, cittadini, nazionali, europei e planetari. Il progetto è coordinato dalle professoresse Francesca Senigagliesi per la scuola media “M.L. Patrizi” e Paola Scorcella per la scuola media “S.Vito”. Il sito è stato realizzato con il contributo dell’Itis Mattei. Il giornalino online Reporter School Recanati è visitabile nel sito del Comune di Recanati ed è già ricco di contributi realizzati dalle studentesse e dagli studenti.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments