Lontani dall’integralismo: Carròn detta la linea di Comunione e Liberazione

Da mercoledì 17 ottobre è in distribuzione nelle librerie il libro conversazione di Julian Carròn, leader del movimento Comunione e Liberazione, dal titolo "Dov'è Dio La fede cristiana al tempo della grande incertezza" (Piemme)

Da domani mercoledì 17 ottobre è in distribuzione nelle librerie il libro conversazione di Julian Carròn, leader del movimento Comunione e Liberazione, dal titolo “Dov’è Dio La fede cristiana al tempo della grande incertezza” (Piemme), scritto con Andrea Tornielli. Nell’articolo scritto da Paolo Rodari sul numero di Repubblica in edicola si nota che ci sono accenti nuovi in Comunione e Liberazione quando Francesco, come ama dire, ha “cambiato Diocesi”.

Fra questi uno sguardo meno arroccato e più positivo verso la secolarizzazione «la situazione attuale – dice il leader di Cl – mi sembra rappresenti una grande opportunità per stabilire un rapporto con persone che hanno origini e storie diverse». La strada è abbandonare un certo «atteggiamento legalistico» per «lasciarsi colpire dalle ferite delle persone». Ricorda come don Giussani aveva detto che se in una scuola ci fosse stato anche un solo studente non cattolico, il movimento si sarebbe dovuto ispirare a valori accettabili anche da lui, rispettando e accogliendo la sua posizione.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments