Gli scout di Tolentino hanno avviato le attività 2017 da Caldarola

Sabato 14 ottobre tutti gli “adulti” sono stati ospitati presso la struttura polifunzionale “Annalena Tonelli” di Caldarola e provato le esperienze che caratterizzano la vita scout dei Lupetti e Coccinelli, delle Guide e dei Rover, sapientemente guidati dai Capi Scout

Gli scout di Tolentino1 hanno scelto Caldarola per dare il via alle attività 2017 del gruppo, quest’anno con una novità: far vivere ai genitori in prima persona le esperienze che compiono i figli durante tutto l’anno. Il titolo della giornata è stata “scout Four Parents.” Sabato 14 ottobre tutti gli “adulti” sono stati ospitati presso la struttura polifunzionale “Annalena Tonelli” di Caldarola e provato le esperienze che caratterizzano la vita scout dei Lupetti e Coccinelli, delle Guide e dei Rover, sapientemente guidati dai Capi Scout.

Dopo le attività all’aria aperta e i giochi i genitori hanno cucinato tutti insieme e molti di loro hanno dormito sulle brandine nei sacchi a pelo all’interno della stessa struttura polifinzionale. Il giorno successivo, domenica 15, è stata ufficialmente avviata la “Giornata delle foglie cadute” stagione 2017/18 con tutti i ragazzi in totale, genitori inclusi, erano oltre 160 persone.

La scelta di Caldarola come location è stata supportata anche dall’Amministrazione Comunale che ha messo disposizione tutte le strutture aggregative agibili e grazie anche al parroco Don Vincenzo che ha celebrato la Santa messa. Da domenica prossima le attività si svolgeranno nuovamente a Tolentino, per ora in una sede provvisoria individuata nella zona industriale di Contrada Cisterna.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments