Festival della migrazione. Bonino: «smontare la paura e dare indicazioni per migliorare l’integrazione»

L'evento si è chiuso domenica 22 ottobre

Ieri, domenica 22 ottobre, si è chiuso a Modena il Festival della migrazione. Emma Bonino, ex ministro e promotrice della campagna “Ero straniero” in un video messaggio invita a smontare la paura e dare indicazioni per migliora l’integrazione. Secondo Bonino, «il Festival contrasta questa idea che siamo stati invasi e dà il senso della mobilità globale, che è vecchia come l’umanità». «Anche noi italiani siamo stati migranti e lo siamo tutt’oggi», ha ricordato l’ex Ministro, rilevando che «questo è l’essenza dell’essere umano da sempre,ciò nonostante non eravamo preparati». La Bonino prosegue dicendo che «se ben gestita l’integrazione fa bene a noi tutti,persino alla nostra economia». Non è alzando muri che si costruisce una convivenza civile serena e pacifica ma creando nuove relazioni e educarci ad avere empatia con questo fenomeno.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments