26-29 ottobre. Settimana sociale dei cattolici: «Ecco il lavoro che vogliamo»

L'appuntamento è a Cagliari: la Chiesa si confronterà sul tema "Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo e solidale"

Dal 26 al 29 ottobre si svolgerà a Cagliari la settimana sociale dei cattolici italiani: la Chiesa si confronterà sul tema: “Il lavoro che vogliamo: libero, creativo, partecipativo e solidale”. Un tema in continuità con il compito che il Papa ha affidato alla Chiesa italiana durante il quinto Convegno ecclesiale nazionale di Firenze. Le settimane sociali nacquero nel 1907 per iniziativa di Giuseppe Toniolo a Pistoia e si svolsero ogni anno fino alla Prima guerra mondiale. I temi affrontati furono soprattutto il lavoro, la scuola, la condizione della donna, la famiglia. Nel 1935 arrivò la prima sospensione a causa degli attriti con il regime fascista. Ripresero dopo la Seconda guerra mondiale fino al 1970. Poi fu la svolta di una seconda sospensione. La nota pastorale della Conferenza episcopale italiana “Ripristino e rinnovamento delle Settimane Sociali” dei cattolici italiani (1988) dette un nuovo avvio.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments