Sisma. Domenica 29 ottobre la «Marcia del ritorno» di Terre in Moto Marche

Partenza prevista alle ore 10 da Maddalena di Muccia

Si svolgerà domenica, con ritrovo alle ore 10, la manifestazione “Marcia del Ritorno” lanciata dalla rete Terre in Moto Marche. La marcia partirà dall’area antistante lo stabilimento Varnelli per concludersi a Pieve Torina. La marcia collega due dei Comuni colpiti ma idealmente vuole toccare tutti i paesi ed i borghi del territorio colpito dal sisma del 2016. Oltre che a ritornare nel famigerato cratere,“la marcia vuole avvertire tutti coloro i quali pensano di poter fare campagna elettorale e speculazioni politiche sulla pelle dei terremotati che questo non sarà accettabile o tollerabile. Il territorio deve essere ricostruito a livello materiale e immateriale ancor meglio di come lo abbiamo conosciuto fino al 24 agosto 2016 e quindi la base di partenza non può essere quella lotta tra poveri che qualcuno ha già provato a creare per fini elettorali, siano essi terremotati di serie A e B, migranti e italiani, residenti in un comune piuttosto che in un altro.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments