Tutti conosciamo i celebri orsetti dell’Haribo. Da quasi un secolo i bambini impazziscono per loro. Dove vengono prodotti? E da chi? Sarebbero fabbricati-afferma la Stampa di Torino-con ingredienti ricavati in Brasile da braccianti trattati in condizioni vicine alla schiavitù. E, nella stessa Germania, afferma ancora il quotidiano, anche da alcune fattorie che alleverebbero i maiali in condizioni atroci.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments