Padre Daniele Moschetti a Macerata, per raccontare la propria esperienza missionaria

L'incontro promosso dall’M.G.S. Ser.Mi.G.O. Don Ennio Borgogna, presso l'auditorium dell'Istituto Salesiano, venerdì 3 novembre alle 21

Ti terrà venerdì 3 novembre 2017 alle ore 21.15 presso l’Auditorium dell’Istituto Salesiano di Macerata, in via Dante 4, l’incontro-testimonianza con Padre Daniele Moschetti, organizzato dall’M.G.S. Ser.Mi.G.O. Don Ennio Borgogna. Il missionario comboniano presenterà il suo ultimo libro intitolato «Sud Sudan: il lungo e sofferto cammino verso pace, giustizia e dignità» (Edizioni Creativa/Dissensi).

Il volume, la cui introduzione è stata curata da Papa Francesco, è una testimonianza diretta dei sette anni di vita trascorsi dal missionario nel paese africano martoriato da una delle emergenze umanitarie meno conosciute al mondo.

Il Sud Sudan, diventato uno Stato indipendente nel 2011, è tra le nazioni africane potenzialmente più ricche ma vive una situazione di totale collasso economico e dal 2013 è scosso da una drammatica guerra civile, dimenticata o mai venuta alla ribalta dei mezzi di comunicazione, con migliaia di morti, milioni di profughi e una crisi umanitaria senza precedenti. Da qui l’idea di Padre Daniele Moschetti di scrivere un libro per far conoscere il dramma di questo Paese e allo stesso tempo contribuire economicamente al sostegno della popolazione. Il ricavato del libro, infatti, sarà interamente devoluto ai progetti in Sud Sudan.

Daniele Moschetti nasce nel 1960 a Castiglione Olona (Varese) e nel 1988 lascia il suo lavoro per diventare missionario comboniano. Per undici anni vive il suo apostolato nelle baraccopoli di Korogocho, a Nairobi, in Kenya, vicino ai più poveri ed emarginati. Dopo aver vissuto un anno sabbatico in Palestina, per 7 anni gli viene poi assegnata la missione in Sud Sudan. Dal Luglio 2017 è destinato agli Stati Uniti d’America dove insieme ad altri missionari di diverse congregazioni religiose porterà avanti un ministero di Giustizia, Pace e Riconciliazione presso le Nazioni Unite e il Parlamento americano.

Durante l’incontro, inoltre, l’M.G.S. Ser.Mi.G.O. Don Ennio Borgogna lancerà la proposta di un “Cammino Missionario”, rivolta a tutti i giovani che volessero avvicinarsi all’esperienza di missione nell’estate 2018.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments