Dopo i successi degli scorsi anni anche questo anno al teatro Don Bosco non poteva mancare la rassegna teatrale per i bambini «A teatro con mamma e papà». Presentando la rassegna Saverio Marconi, Direttore Artistico di Compagnia della Rancia, ha detto:

«Non è mai inutile ricordare che le giovani generazioni sono il nostro futuro. Prestare loro l’attenzione che gli dobbiamo dedicandogli la nostra creatività è certamente un’assunzione di responsabilità ma è anche l’investimento più sicuro che la cultura possa fare. Essere educati al teatro significa anche acquisire consapevolezza del valore dei mestieri creativi. Da qui il profondo impegno di Compagnia della Rancia, attraverso la sua divisione Rancia Verdeblu, e del Comune di Tolentino ad organizzare una nuova stagione dedicata ai ragazzi».

Quest’anno il calendario 2017/2018 spazia dal musical alla favola musicale e al teatro d’attore, con spettacoli di alta qualità, con l’unico scopo di emozionare il pubblico dei piccoli e dei loro genitori. La rassegna prevede anche alcune matinée dedicate agli istituti scolastici della provincia, sempre molto attenti alla funzione educativa del teatro.

La rassegna si aprirà domenica 17 dicembre con «Cats ovvero la notte dei gatti Jellicle», il musical di Andrew Lloyd Webber rivisitato dagli allievi del Teatro Musicale del Centro Teatrale Sangallo.

Domenica 28 gennaio 2018 sarà la volta di «Storia tutta d’un fiato», una storia di avventura e di amicizia, prodotta da Albero Blu/Fontemaggiore, che ha vinto il premio Otello Sarzi al festival «I Teatri Del Mondo 2006» di Porto Sant’Elpidio come miglior spettacolo giovani compagnie; e «L’altro Festival 2006» di Lugano nella sezione teatro ragazzi come miglior spettacolo.

Il terzo e il quarto appuntamento vedranno come protagonista la Compagnia Teatro Verde di Roma, che dal 1986 si dedica interamente al teatro ragazzi, con spettacoli originali che si avvalgono di una tecnica mista (attori, burattini, pupazzi, clownerie, giocolerie, ombre, proiezioni e molto altro) prediligendo la musica, i colori e la fantasia (domenica 17 febbraio 2018 «La bella addormentata nel bosco» e domenica 18 marzo 2018 «Zeus e il fuoco degli Dei»).

Chiude la rassegna, domenica 8 aprile 2018 l’associazione «Sassi nello Stagno» che, dopo il successo riscosso nelle passate stagioni con «Siamo tutti orecchie», torna a collaborare con l’Orchestra «Sinfonietta B. Gigli» di Recanati, presentando «Pierino e il lupo» di Sergej Prokof’ev, uno dei capolavori della letteratura musicale novecentesca.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments