Si è insediato il nuovo Questore di Macerata Vincenzo Vuono

Dal 20 novembre il nuovo Questore di Macerata è Vincenzo Vuono. Si è insediato ieri mattina, con una breve cerimonia presso la Caserma P.Paola, in Via dei Velini, con cui è stato reso omaggio ai caduti della Polizia di Stato.
Il Questore, 58 anni, Dirigente Superiore della Polizia di Stato dal gennaio 2014, coniugato con due figli, laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Firenze ha conseguito il Master di II livello in ” Sicurezza, Coordinamento Interforze e Cooperazione Internazionale” presso l’Università “La Sapienza” di Roma.
Inizia la carriera come Funzionario di Polizia nel 1986 presso la Scuola Allievi Agenti di Bolzano dove ha svolto l’incarico di capo Ufficio Corsi. Nel 1987 viene assegnato all’istituendo “XII Reparto Mobile” di Reggio Calabria.
Dal 1988 al 1995 presta servizio presso la Questura di Forlì (Volanti, Divisione Amministrativa e Sociale, Ufficio Stranieri, Polaria e DIGOS).
Dall’aprile del 1995 e fino al luglio 2012, viene trasferito alla Questura di Roma dove dirige i seguenti Uffici: Commissariato “Borgo”, Commissariato di Tivoli, Commissariato “Primavalle”, Commissariato “Salario-Parioli”, Commissariato di Ostia, Ufficio Prevenzione Generale e Reparto Scorte e Sicurezza.
Dal luglio 2012 svolge le sue funzioni presso l’Ispettorato di Pubblica Sicurezza “Vaticano”.
Dall’ottobre 2013 al giugno 2014, ha frequentato il corso di Alta Formazione presso la Scuola Interforze di Roma al termine del quale ha assunto l’incarico di Ispettore Generale presso l’Ufficio Centrale Ispettivo del Dipartimento di Pubblica Sicurezza.
Il 26 gennaio 2015 ha assunto l’incarico di Questore della Provincia di Isernia, ufficio che ha lasciato il 24 gennaio 2016 per assumere l’incarico di Consigliere Ministeriale presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza – Direzione Centrale degli Affari Generali della Polizia di Stato.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments