Piedi puliti e piedi sporchi: i bambini unica consolazione dell’Hotel House

Momenti di normalità con mamme e papà che attendono il ritorno dei figli prima di risalire in uno dei 16 piani della struttura e affrontare una sfida sociale quotidiana

Piedi puliti e piedi sporchi. I bambini dell’Hotel House tornano da scuola con le loro due paia di scarpe l’una da usare in classe e l’altra per cercare di schivare il fango alla fermata dell’autobus a pochi metri dal palazzotto multietnico di Porto Recanati.

Momenti di normalità con mamme e papà che attendono il ritorno dei figli prima di risalire in uno dei 16 piani dell’Hotel House e affrontare una sfida sociale quotidiana tra l’immondizia di una struttura deteriorata dal tempo, dall’incuria e dal malaffare.

Eppure la dignità di chi vi abita, quasi 3mila anime per circa 20 etnie diverse, resiste all’invadente arroganza dello spaccio di droga e di una criminalità che si sta espandendo con lo stesso sistema contagioso anche in altre strutture simili, in una città che con forza si contrappone, difendendo il turismo come suo fiore all’occhiello.

Pur tra mille differenze «non c’è un conflitto religioso all’Hotel House»: ogni appartamento svela una storia personale a diverse latitudini e la fatica a salire i piani della struttura fa comprendere come più in alto trovi rifugio chiunque abbia qualcosa da nascondere agli occhi della legalità vero spartiacque tra chi ci accoglie e chi ci scruta.

Si aspettano le risposte delle Istituzioni affinché si possa rendere giustizia agli sforzi di chi è rimasto a proteggere il microcosmo di onestà ancora presente all’Hotel House.

Tante le ipotesi risolutive in campo, lo sgombero e persino l’abbattimento: «Le risposte – ci dicono gli abitanti dell’Hotel House – non possono essere ancora una volta scandite da proclami o da propagande pre elettorali». Perché all’Hotel House «sembra di essere in guerra», affermano, eppure si è in Italia e a cinquant’anni dalla sua inaugurazione, il sorriso di quei bambini tornati da scuola sembra essere ora l’unica consolazione.

Hotel House

Flickr Album Gallery Powered By: Weblizar

Porto Recanati. Hotel House: al via il ripristino dei sistemi antincendio

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments