Loreto. Mons. Dal Cin ha incontrato i giovani calciatori per gli auguri di Natale

L’Arcivescovo Prelato di Loreto ha incontrato presso il Centro Giovanile Giovanni Paolo II di Montorso i giovani calciatori del Centro Sportivo Loreto A.D

La Delegazione Pontificia è lieta di comunicare che domenica scorsa, 17 dicembre, l’Arcivescovo Prelato di Loreto, mons. Fabio Dal Cin, ha incontrato presso il Centro Giovanile Giovanni Paolo II di Montorso i giovani calciatori del Centro Sportivo Loreto A.D. In cento circa e accompagnati dalle loro famiglie e dai responsabili dell’Associazione, i ragazzi hanno partecipato alla Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Dal Cin.

Durante l’omelia, l’Arcivescovo ha ricordato anzitutto come ogni uomo aspiri, desideri la gioia: «Tutti desideriamo la gioia, ogni famiglia, ogni popolo aspira alla felicità. Ma qual è la gioia che il cristiano è chiamato a vivere e a testimoniare?». La gioia del cristiano, ha aggiunto, «è il Signore che Viene e che ci sorprenderà, anzi è già con noi. E’ la vicinanza di Dio, la sua presenza nella nostra vita. Cristo è la nostra gioia, e con Gesù la gioia di casa perché Lui è vivo, è il Risorto, e opera in noi e tra noi, specialmente con i Sacramenti».

Rivolgendosi poi ai giovanissimi, Dal Cin li ha invitati a non aver timore del sacrificio, ad essere leali, coraggiosi, appassionati, ma soprattutto a guardare «Cristo, l’atleta invincibile, l’unico che ha vinto tutto, anche la morte!». Non sono mancate le parole indirizzate agli educatori (genitori, allenatori), perché evitino «di porre sui ragazzi aspettative esagerate, sottoponendoli a pressioni inopportune», perché mostrino «altrettanto interesse per quelli più dotati e meno dotati» e perché siano «maestri di vita, di vita completa».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments