Arrivano le finali di Coppa Marche, quest’anno in scena dal 3 al 7 gennaio al PalaQuaresima di Cingoli. Cinque giorni di gare, 34 squadre in rappresentanza di oltre 30 società, per assegnare ben 7 titoli di Coppa Marche. Grandi e piccoli, maschi e femmine, tutti rigorosamente “made in Marche”.

Il compito di organizzare la manifestazione è stato assegnato dal Comitato Regionale Marche della LND alla società cingolana ASD Grottaccia, affidando quindi al presidente Tiziano Cimini e a tutto il suo club onore e oneri della grande festa del calcio a 5 marchigiano.

Ma quella cingolana non sarà solo una festa di sport, bensì anche una straordinaria occasione per conoscere Cingoli, il balcone delle Marche, la città del sindaco Filippo Saltamartini ansiosa di farsi conoscere ancor di più per il suo splendore e la sua vitalità da tutto il popolo marchigiano.

A supportare il Grottaccia nell’organizzazione e curare la comunicazione delle Finals ci saranno Futsalmarche.it e la MMag Comunicazione, il binomio che vi ha raccontato in questi anni tutte le vicende del calcio a 5 di casa nostra, rafforzati dalla preziosa collaborazione di Radio Studio 7 e Sport Cingoli. Pronti a raccontarvi in ogni modo (web, facebook, radio, tv) l’evento clou del nostro sport.

In palio 7 Coppe Marche per 7 categorie diverse. Nel dettaglio: Final Eight per la serie C maschile, Final Four di C femminile, Final Four di tutte le categorie giovanili maschili (Under 21, Juniores, Allievi, Giovanissimi) e Finale per la Juniores femminile. Mentre la serie D si accontenterà delle “sole semifinali” (a maggio la finalissima che vale la promozione in C2).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments