Loreto. Oltre 2000 visitatori per il presepe vivente nella parrocchia del Sacro Cuore

L'ambientazione scenografica è stata curata dai ragazzi dell'oratorio della Parrocchia insieme ad alcuni componenti il Comitato di Quartiere di Costabianca

Lo scorso venerdì 5 gennaio il comitato della frazione Costabianca di Loreto e la Parrocchia del Sacro Cuore hanno realizzato una rappresentazione del Presepe i cui personaggi sono stati interpretati da gran parte della popolazione della frazione. Ambientata intorno all’ex asilo, la sacra rappresentazione è iniziata con la benedizione dell’Arcivescovo Prelato, mons. Fabio Dal Cin, accompagnato dal Parroco, Don Luigi Marino. Durante la visita l’Arcivescovo ha partecipando attivamente ad alcune scene di vita vissuta proposte. L’ambientazione scenografica è stata curata dai ragazzi dell’oratorio della Parrocchia insieme ad alcuni componenti il Comitato di Quartiere di Costabianca. Protagonisti principali di quasi tutte le scene sono stati i bambini, chiamati ad immergersi nelle vesti che nel modo di pensare propri del tempo di Gesù.

La sacra rappresentazione è stata accompagnata da musica popolare dal vivo offerta dalla compagnia “La Cuccuma”. Al termine del cammino rievocativo il Comitato di Costabianca ha offerto ai visitatori vin brulé e bruschette per stemperare il freddo pungente del tramonto. La rappresentazione, replicata ieri, domenica 7 gennaio, ha coinvolto circa 60 persone in vestiti d’epoca e altre 20 nei servizi, mentre i visitatori sono stati complessivamente oltre 2000.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments