Tolentino. Pet therapy: Il Rotary adotta una cane addestrato

L’iniziativa, a cura del Rotary di Tolentino, è stata presentata al Centro Santo Stefano di viale XXX Giugno

Il Rotary di Tolentino adotta un cane e lo dona ad una famiglia con bambini che partecipano alla pet therapy del Centro Santo Stefano di Tolentino. Il club sostiene il mantenimento dell’addestramento dell’animale ad opera dell’educatore cinofilo Andrea Zenobi, specializzato nella preparazione dei cani nell’assistenza di persone con disabilità motoria, di allerta medica per diabetici e come compagni di vita per bambini con autismo. Zenobi opera con l’associazione “Il mio labrador”. L’iniziativa, a cura del Rotary di Tolentino, è stata presentata al Centro Santo Stefano di viale XXX Giugno. Oltre al presidente del club Stefano Gobbi, erano presenti il segretario Iole Rosini, il socio Giuliana Salvucci, Mariella Grassettini del centro, il medico veterinario Federica Zucchini, la pedagogista Manuela Pasutto. Nel corso dell’incontro è stata evidenziata l’importanza della cinofilia a sostegno di persone in difficoltà.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments