È uno degli insegnamenti più noti di San Giovanni Bosco, che esortava i suoi ragazzi ad essere «buoni cristiani e onesti cittadini». E sarà proprio l’impegno e l’attivismo nella società per realizzare il bene comune il tema al centro del secondo incontro del ciclo «Educazione è cosa di cuore» promosso dai Salesiani Cooperatori di Porto Recanati in collaborazione con l’Amministrazione comunale.

Dopo Vincenzo Varagona, protagonista della prima e molto partecipata conferenza, ospite e relatore dell’evento sarà Andrea Zapparoli, anch’egli salesiano “doc”. Piemontese, cresciuto nell’Oratorio di Valdocco fondato da Don Bosco, Zapparoli è il coordinatore del Centro Salesiani Cooperatori della Pontificia Facoltà di Scienze dell’Educazione “Auxilium” di Roma, è il referente del settore socio-politico dell’Associazione Salesiani Cooperatori – Italia, Malta e Medio Oriente, ed è tra i promotori del movimento “Onesti cittadini – In missione per l’Italia”.

L’appuntamento è per sabato 27 gennaio, alle 17.30, presso la nuova sede della Biblioteca comunale nell’ex Scuola Diaz.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments