(Ha collaborato Andrea Mozzoni)

Aggiornamento ore 13.25

La persona arrestata si chiama Luca Traini, 28 anni. Come risulta dal volantino qui proposto (Luca Traini è l’ultimo in basso a destra), l’anno scorso è stato candidato – non eletto – per la Lega Nord alle elezioni comunali di Corridonia.

Luca Traini

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiornamento ore 13

Cessato allarme. Il criminale protagonista delle scene da Far West che hanno terrorizzato Macerata causando 6 feriti, di cui 4 in gravi condizioni, è stato arrestato in Piazza della Vittoria dai Carabinieri. Rientrato l’allarme che ha bloccato la città.

Macerata sta vivendo la giornata più drammatica che si ricordi a memoria d’uomo. Spari da un’auto in corsa in Via dei Vellini, Via Spalato e in Corso Cairoli, davanti alla pasticceria Monachesi.

L’auto protagonista del raid pare essere un’Alfa Romeo 147 di colore nero.

Almeno un ferito in città. Posti di blocco ovunque.

L’ultima segnalazione parla di spari nella zona di Casette Verdini, dove c’è stato un altro ferito.

Non è confermata la notizia che l’auto sia stata bloccata.

Le scuole della città tratterranno gli studenti finché tutto non sarà tornato sotto controllo.

Anche i pullman extraurbani sono bloccati.

La dichiarazione del sindaco di Macerata Romano Carancini

La scena in Corso Cairoli

Interno del bar di Sforzacosta

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments