Santa Casa di Loreto: dal 5 al 9 febbraio gli Esercizi Spirituali per Vescovi e Presbiteri

La predicazione è affidata quest’anno a Mons. Giacomo Morandi, Arcivescovo Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede

Mons. Giacomo Morandi (Foto Avvenire)

La Delegazione Pontificia è lieta di comunicare che inizieranno nel pomeriggio di lunedì 5 febbraio e proseguiranno fino a venerdì 9 febbraio 2018 gli Esercizi Spirituali per Vescovi e Presbiteri, un appuntamento tra i più rilevanti nella vita del Santuario della Santa Casa di Loreto. La predicazione è affidata quest’anno a Mons. Giacomo Morandi, Arcivescovo Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede. I partecipanti agli Esercizi di quest’anno, che si tengono presso la Sala Macchi del Palazzo Apostolico di Loreto, sono circa cento e provengono da tutta Italia.

Mons. Giacomo Morandi è nato a Modena il 24 agosto 1965 ed è stato ordinato sacerdote per l’Arcidiocesi di Modena-Nonantola l’11 aprile 1990. Ottenuta la Licenza in Scienze Bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma nel 1992, nel 2008 ha conseguito la Licenza ed il Dottorato in Teologia dell’Evangelizzazione (Missiologia) presso la Pontificia Università Gregoriana. Dopo aver svolto alcuni incarichi pastorali, è stato nominato Vicario Episcopale per la catechesi, evangelizzazione, cultura e, successivamente, Arciprete del Capitolo della Cattedrale e Vicario Generale dell’Arcidiocesi di Modena-Nonantola.

E’ Docente di Sacra Scrittura presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Modena e di Esegesi Patristica nell'”Atelier di Teologia Card. T. Spidlìk” presso il Centro Aletti di Roma, collegato con il Pontificio Istituto Orientale. Dopo essere stato nominato Sotto-Segretario della Congregazione per la Dottrina della Fede il 27 ottobre 2015, dal 18 luglio 2017 Papa Francesco lo ha voluto Segretario della stessa Congregazione, assegnandogli la sede titolare di Cerveteri, con dignità di Arcivescovo.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments