AUDIO – «Corpi Espiatori»: se viene ferita la donna viene ferita tutta la realtà

Con Alessandro D'Avenia su Il Corriere della Sera si parla di "formazione" in senso ampio: dall'evoluzione dei sentimenti alle relazioni familiari passando per i percorsi di crescita umana, culturale e civica

Lo scrittore Alessandro D’Avenia tiene ogni lunedì sulla prima pagina del Corriere della Sera la rubrica “Letti da rifare”. L’autore offre ai lettori riflessioni e provocazioni sugli argomenti più attuali che riguardano il mondo dei giovani, della cultura, dell’educazione, della scuola e dell’insegnamento. Si parla di “formazione” in senso ampio: dall’evoluzione dei sentimenti alle relazioni familiari passando per i percorsi di crescita umana, culturale e civica. Senza tralasciare un nuovo modo di vivere la scuola come laboratorio di idee e fucina di vocazioni. Un vero osservatorio sui giovani di oggi con l’obiettivo di infondere uno spirito combattivo e pieno di speranza. Nell’articolo di questa settimana il professore titola “Corpi Espiatori”: se viene ferita la donna viene ferita tutta la realtà, se il corpo capace di albergare la vita viene avvelenato, la vita tutta è avvelenata, come un fiume alla fonte.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments