Recanati. Mediateca 3.0: al via il progetto nato dalla candidatura a Capitale della Cultura

Per il Comune di Recanati «la scommessa è di far diventare la Mediateca 3.0 un punto di riferimento per tutte le attività culturali e non, oltre che per tutta la città»

Parte il progetto della Mediateca 3.0 nei locali dell’ex Pretura sovrastante la Biblioteca Comunale di Recanati. «Un Polo Culturale fondamentale per lo sviluppo cittadino, che rappresenta la volontà tangibile di concretizzare il percorso virtuoso iniziato con la candidatura a Capitale Italiana della Cultura», come affermato dall’Assessore alle Culture e P.I., Rita Soccio.

«L’ideazione di questo ambiente immaginato come luogo in cui muoversi, interagire, studiare e scambiarsi idee liberamente, è quello che ci eleva e ci connota definitivamente come città attenta e impegnata nell’ambito culturale e formativo», ha aggiunto la Soccio. «Un ambiente che deve trasmettere sensazioni positive,  accoglienza e benessere – ha sottolineato l’Assessore -, dove bambini, ragazzi e adulti fruiscono di postazioni multimediali, teatrino, luoghi per ascoltare la musica, sale per studiare individualmente o in gruppo e approfondire tematiche con le nuove tecnologie». Per il Comune di Recanati «la scommessa è di far diventare la Mediateca 3.0 un punto di riferimento per tutte le attività culturali e non, oltre che per tutta la città».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments