LIVE – Incontro con i fidanzati, il Vescovo: «Nel matrimonio riceviamo il dono di una vita preziosa che ci viene affidata»

La diretta sul canale 89 di EmmeTv

«Nel battesimo riceviamo il dono della vita, nel matrimonio riceviamo il dono di una vita preziosa che ci viene affidata». Così il vescovo di Macerata, Nazzareno Marconi nel commentare il passaggio n. 321 dell’Enciclica Amoris Laetitia durante l’incontro con i fidanzati all’Aula Sinodale. «Dio si coinvolge nel matrimonio e ti chiede di accogliere questo dono – ha aggiunto il Vescovo -, per essere un figlio davvero, un figlio deve vivere in modo da amare l’altro o l’altra come li ama Dio. Con la stessa generosità e attenzione, Dio è un nostro alleato in questo». Il matrimonio prende la sua radice in tutto questo, ha spiegato il Vescovo di Macerata: «Si tratta di portare frutto a tutto questo donandosi la vita e la fede». Il battesimo è dunque una forza per vincere il male: «Se il sacramento del matrimonio funziona male, il matrimonio è una straordinaria fabbrica per tirare fuori dall’altro il peggio. Il battesimo è una forza di Dio che ci viene data per vincere il male, il matrimonio è una forza di Dio che ci viene data per continuare in questa crescita di purificazione dall’egoismo e dalla superbia».

«Il sacramento è un’azione di Dio – ha aggiunto Marconi -, dal giorno del vostro battesimo ma siete un figlio amato e una figlia amata».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments