Tolentino. Emergenza maltempo: aggiornamento alle ore 13

La situazione a Tolentino alle ore 13

Alla fine è arrivato: Burian sta imperversando da questa notte su tutto il territorio provinciale. Alcune pause ma le condizioni meteo segnalano un ulteriore peggioramento nelle ore serale di oggi, lunedì 26 febbraio. Queste le prime informazioni che intanto giungono da alcuni Comuni del Maceratese in attesa che si concluda in viale Indipendenza a Macerata la riunione all’interno della sala operativa della Protezione civile.

Tolentino: il Comando di Polizia Locale non segnala particolari problemi o disagi alla circolazione veicolare. Sia le strade del centro urbano che delle contrade sono percorribili in quanto i mezzi sgombraneve hanno provveduto a rimuovere i cumoli di neve caduti nella notte. Registrate solo tre richieste di sale per evitare il ghiaccio da parte di altrettante famiglie. Il Comando di Polizia Locale vista la situazione di emergenza ha provveduto ad annullare il previsto corso di formazione, lasciando in servizio tutti gli agenti e assicurando la piena copertura del territorio.

L’Ufficio Manutenzioni del Comune ha predisposto in maniera puntuale il Piano Neve che ha consentito di operare subito. Sono stati utilizzati molti mezzi di varie dimensioni che sono intervenuti tempestivamente per liberare le strade dalla neve, sin dalle prime ore della mattina. Inoltre con il personale comunale si è provveduto a liberare da neve e ghiaccio anche i marciapiedi di zone ritenute sensibili, come ad esempio quella dell’ospedale cittadino, zona Poste, Ponte Mancinella, via Brodolini, ecc.. Qualche difficoltà è stata registrata nelle zone di campagna e nelle contrade per i tanti rami spezzati e caduti a terra a causa della neve e che hanno, in alcuni casi, reso complicate le operazioni dei mezzi sgombraneve. Nella serata di oggi lunedì 26 febbraio è previsto l’impiego e il passaggio dei mezzi spargi sale per evitare la formazione del ghiaccio.

Lunedì 26 e martedì 27 febbraio, scuole chiuse di ogni ordine e grado del territorio di Tolentino, compresi gli asili nido comunali, il Centro per l’Infanzia e il Centro diurno CentroArancia.

Con ordinanza sono stati chiusi i giardini pubblici “John Lennon” nei pressi del piazzale Europa, nei giorni 26, 27 e 28 febbraio 2018, salvo proroghe. Tale provvedimento è stato adottato con lo scopo di prevenire ed eliminare gravi pericoli alle persone, in quanto sui rami degli alberi si è accumulata una considerevole quantità di neve che può causare la rottura sia delle piante che dei rami stessi, mettendo in pericolo l’incolumità pubblica.

I bollettini meteo, diramati dal servizio di Protezione civile delle Marche informano di nevicate deboli diffuse lungo la fascia costiera e la prima collina, sparse e con accumuli minori nelle zone collinari e montane. Le basse temperature daranno luogo a gelate diffuse, in particolare nella nottata fra martedì e mercoledì.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments