FOTO – Civitanova Marche. Maltempo: scuole chiuse il 28 febbraio

Annullata la Messa per san Gabriele. Rinviata anche la riunione con gli operatori turistici che doveva svolgersi oggi pomeriggio. Emanata un'ordinanza per la chiusura dei cimiteri (in vigore da oggi fino a nuova comunicazione assicurando lo svolgimento delle operazioni cimiteriali per i funerali)

Foto Pietro Menghini

Il maltempo non concede tregua e costringe a sospendere le attività programmate dall’Amministrazione comunale. Chiusura delle scuole anche domani, mercoledì 28 febbraio, annullata la celebrazione per San Gabriele e la processione alla presenza del vescovo e delle autorità civili e militari, chiusura di tutti i cinema. Rinviata anche la riunione con gli operatori turistici che doveva svolgersi oggi pomeriggio. Emanata un’ordinanza per la chiusura dei cimiteri (in vigore da oggi fino a nuova comunicazione assicurando lo svolgimento delle operazioni cimiteriali per i funerali).

Foto Pietro Menghini

Macchina comunale a lavoro sin dalle prime ore della giornata per gestire l’emergenza neve. La situazione eccezionale ha richiesto l’impiego di tutti i mezzi e uomini a disposizione dell’Amministrazione comunale, che ha fatto scattare subito il piano neve predisposto lo scorso novembre. Anche domani mercoledì 28 febbraio gli istituti scolastici di ogni ordine e grado e i nidi d’infanzia resteranno chiusi. Annullata la celebrazione per San Gabriele e la processione alla presenza del Vescovo e delle autorità civili e militari, chiusura di tutti i cinema. Rinviata anche la riunione con gli operatori turistici che doveva svolgersi oggi pomeriggio. Emanata un’ordinanza per la chiusura al pubblico dei cimiteri (in vigore da oggi fino a nuova comunicazione assicurando lo svolgimento delle operazioni cimiteriali per i funerali.

Il monumento al maresciallo Piermanni – Foto Pietro Menghini

Questa mattina il sindaco Fabrizio Ciarapica ha effettuato personalmente i sopralluoghi, insieme alla Polizia municipale e al coordinatore della Protezione civile Aurelio Del Medico, impegnandosi in prima linea per controllare la viabilità sulle arterie principali, dove sono passati sia l’automezzo spargi sale che i mezzi spazza neve. Sempre stamattina, la squadra della Protezione civile ha accompagnato all’ospedale tre persone dializzate che erano in difficoltà ed è intervenuta a prestare soccorso ad alcuni anziani soli.

«Visto il perdurare del maltempo, il monitoraggio sulla città è stato continuo – ha dichiarato Ciarapica -, i mezzi sono subito intervenuti nelle zone sensibili: zona dell’ospedale e Civitanova Alta, davanti alle farmacie, casa di risposo, supermercati, zona portuale, fino alla zona industriale. Stiamo cercando di non lasciare indietro nessuno e invito chiunque abbia necessità a chiamarci ai numeri sotto indicati. Ringrazio tutti coloro che senza sosta stanno lavorando per ridurre i disagi causati da questa emergenza maltempo».

Foto Pietro Menghini

Attualmente sono 35 gli uomini sul territorio: una squadra provvede allo spargimento del sale in strada con la pala, un’altra squadra pulisce i marciapiedi delle strade del centro.
Sulle vie cittadine stanno lavorando sei imprese con dieci automezzi (bob, trattori con pala, trattori con lama). A disposizione, oltre alle imprese private, mezzi e dipendenti comunali.
Ulteriori rinforzi sono previsti per intervenire nei punti critici e nei vicoli di Civitanova Alta.

Civitanova Alta – Foto Alberto Mobili

«L’Amministrazione comunale – fa sapere l’assessore ai lavori pubblici Ermanno Carassai – è intervenuta anche nei tratti stradali non di competenza per eliminare situazioni di pericolo».

Pienamente garantiti i trasporti pubblici, i pullman dell’Atac hanno raggiunto tutte le destinazioni, compresa la Città Alta ed anche il servizio della raccolta differenziata è stato garantito per la raccolta dei sacchetti. Per prevenire possibili disagi dovuti all’abbassamento delle temperature e la formazione del gelo, si ricorda l’obbligo per tutti i veicoli circolanti sulle strade comunali urbane e extraurbane, di dotazione di pneumatici o catene da neve.

Questi i numeri utili da chiamare:

Centralino Comune 0733 8221
Polizia Municipale 0733813767

Atac
Gestione utenti 800652500
Segnalazione guasti acquedotto fognatura e illuminazione pubblica 800049330
Pronto intervento gas 800708311
Per informazione trasporto pubblico locale 328 7434198 320 4796036 – 0733 817408

Solo ed esclusivamente per chiamate di emergenza
Protezione Civile: 329 9016100

Tenersi informati consultando il sito Internet del Comune http://www.comune.civitanova.mc.it/

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments