«Iononcrollo»: positivo il bilancio 2017, presentato il progetto per il bando Sisma Centro Italia

Il terzo punto dell'assemblea ha visto trattato il Bilancio che si chiude al 31 dicembre 2017 con un inaspettato traguardo di circa 245mila euro, frutto delle tante donazioni e del grande lavoro dei soci e delle Associazioni di Camerino

Si è svolta venerdì 23 febbraio l’assemblea dell’associazione Iononcrollo a Camerino. Primo punto all’ordine del giorno il resoconto delle attività svolte nell’ultimo trimestre dell’anno 2017 dai soci dell’Associazione. Il secondo punto, l’aggiornamento del progetto “Il quartiere”, finalizzato a creare degli spazi a disposizione delle associazioni e della comunità in attesa della ricostruzione. Terzo punto, non meno importante, il Bilancio che si chiude al 31 dicembre 2017 con un inaspettato traguardo di circa 245mila euro, frutto delle tante donazioni e del grande lavoro dei soci e delle Associazioni camerti che stanno lavorando con grande sforzo per la realizzazione del progetto.

In particolare, nell’ultimo trimestre l’Associazione ha ricavato più di 30mila euro con le attività di promozione dei prodotti locali, e ha incassato quasi 15mila euro con le donazioni che l’Avis Frecce Azzurre di Camerino ha raccolta fra le associazioni ciclistiche e con la Gran Fondo terre dei Varano.

Infine, tra le varie ed eventuali la presentazione del progetto che parteciperà al bando Sisma Centro Italia. L’associazione Ionocrollo ha illustrato la propria proposta al fine di riqualificare i giardini inferiori della Rocca per favorire la socialità nell’unico monumento storico ancora oggi accessibile. Emozionante la conclusione della riunione, con la consegna delle nuove felpe targate “Iononcrollo”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments