Macerata. 8 marzo in Filarmonica con la musica d’autore italiana al femminile

La serata organizzata dalla Società Filarmonico-Drammatica comincia alle 20.30 con la cena preparata dal catering La Filarmonica di Stefani Cittadini

Da Mia Martini a Milva, da Mina ad Ornella Vanoni, protagonista assoluta della Festa della Donna alla Filarmonica, giovedì 8 marzo, sarà la musica delle interpreti che hanno reso celebre la canzone d’autore italiana. Sotto gli splendidi affreschi di palazzo Bourbon-Del Monte, la serata al femminile organizzata dalla Società Filarmonico-Drammatica comincia alle 20.30 con la cena preparata dal catering La Filarmonica di Stefani Cittadini; alle 22 “Donne d’autore” entrerà nel vivo con il concerto di Alessandra Rogante (voce), Tony Felicioli (sax e flauto) e Lucio Matricardi (pianoforte).

Componenti della Compagnia di Musicultura, nella serata di giovedì si esibiranno sul palco del Teatro sociale di via Gramsci con un repertorio che mette in evidenza le grandi capacità interpretative di artiste che hanno segnato intere generazioni. Sarà l’occasione per una riflessione sul ruolo che l’interpretazione riveste nel rendere “classica” una canzone, nel fissare in maniera indelebile una storia, un sogno, un’emozione nei cuori e nelle menti di chi la ascolta.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al 333- 721308.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments