Macerata. Don Maurizio Patriciello ospite della Parrocchia Buon Pastore il 16 marzo

L’evento, fissato per venerdì 16 marzo alle ore 21.15, avrà come tema “Testimonianza ed Educazione Vera Comunicazione”, terzo appuntamento del ciclo intitolato “ComunicAzionEducativa”, un’unica parola che intende sottolineare l’intimo collegamento tra comunicazione, azione ed educazione

Sarà don Maurizio Patriciello, il sacerdote della terra dei fuochi, il prossimo ospite del ciclo d’incontri promossi dalla parrocchia Buon Pastore di Macerata, organizzati dalla Rete per l’Educazione che si avvale della collaborazione di ben 10 realtà associative attive sul territorio. L’evento, fissato per venerdì 16 marzo alle ore 21.15, avrà come tema “Testimonianza ed Educazione Vera Comunicazione”, terzo appuntamento del ciclo intitolato “ComunicAzionEducativa”, un’unica parola che intende sottolineare l’intimo collegamento tra comunicazione, azione ed educazione.

Don Maurizio Patriciello è parroco a Caivano in provincia di Napoli, da anni è in prima linea, al fianco della gente, per protestare contro il degrado ambientale che ha portato la sua comunità a morire di tumore, il 47% in più rispetto al resto d’Italia. Ma il sacerdote ci tiene a non essere considerato semplicemente un “prete ambientalista”, il suo impegno a favore della legalità è innanzitutto un impegno a favore dell’uomo, della sua piena realizzazione, poiché la salute, la terra, la vita stessa sono beni che ci sono stati donati e che vanno custoditi e rispettati. Don Maurizio cura anche la rubrica “Il Vangelo delle periferie” all’interno della trasmissione “A Sua Immagine” su Raiuno; inoltre è autore di alcuni libri che cercano di sottolineare l’importanza di una Fede incarnata, capace di gettare luce sulle miserie contemporanee e di sostenere l’impegno quotidiano per un mondo migliore. Bisogna avere coraggio anche per… educare!

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments