Si è concluso presso il Centro Giovanni Paolo II di Montorso l’incontro preparatorio per la X edizione del Campo Giovani Ecumenico Europeo che si terrà nello lo stesso Centro dal 15 al 22 luglio 2018.

Hanno partecipato al meeting, iniziato mercoledì scorso, i delegati delle diverse confessioni ecumeniche: cattolici, greco cattolici e ortodossi provenienti da diversi Paesi europei: Italia, Romania, Bulgaria e Ungheria.

Il meeting è stato un’occasione per rivivere l’amicizia, il dialogo, la comunione e il desiderio di unità, lavorando concretamente sulla definizione del programma, con particolare attenzione al weekend finale, quando il Campo Ecumenico, ricordando i 10 anni di questa esperienza, con lo slogan “perché siamo divisi, se stiamo così bene insieme”, si aprirà a tutti coloro che in questi anni si sono incontrati a Loreto.

Il Campo si concluderà la mattina di domenica 22 luglio con la solenne celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Delegato Pontificio di Loreto, Mons. Fabio Dal Cin. Presente ieri ai lavori del meeting, Mons. Dal Cin ha voluto salutare i partecipanti invitandoli ad essere “costruttori di unità”, ricordando che “l’unità è un dono che ciascuno è chiamato a vivere quotidianamente, lì dove ha la propria casa, i propri cari, il proprio lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments