Sisma. Solidarietà da Faenza per Pieve Torina: raccolti 4mila euro

«Voglio ringraziare tutto il Comitato Feste e Sagre per la generosità e l'impegno profuso – ha detto il sindaco Gentilucci – ogni dimostrazione d'affetto ci infonde nuova energia per portare avanti il grande progetto di ricostruzione»

Solidarietà da Faenza per la comunità di Pieve Torina. Il Sindaco, Alessandro Gentilucci, ha raggiunto nei giorni scorsi la comunità di Errano, frazione del Comune di Faenza. Qui, i rappresentanti del Comitato Feste e Sagre, hanno consegnato nelle mani del primo cittadino un assegno da 4mila euro. La somma è stata raccolta grazie alla solidarietà dei cittadini e dei partecipanti alle manifestazioni organizzate nell’ultimo anno, durante le quali ogni comitato organizzatore ha versato una quota proporzionale all’affluenza registrata. Un gioco di squadra che è voluto confluire a Pieve Torina, che come si sa è uno dei centri più danneggiati da questo terremoto, e che ancora una volta dimostra la grande sensibilità degli italiani. Presente, alla cerimonia di consegna, anche il sindaco di Faenza, Giovanni Malpezzi, che ha sottolineato la vicinanza della comunità faentina a quella pievetorinese. «Voglio ringraziare tutto il Comitato Feste e Sagre per la generosità e l’impegno profuso – ha detto il sindaco Gentilucci – ogni dimostrazione d’affetto ci infonde nuova energia per portare avanti il grande progetto di ricostruzione».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments