Prima riunione per il nuovo Consiglio direttivo provinciale dell’Avis il 20 marzo: confermato presidente Silvano Gironacci. Al fianco di Gironacci, per il prossimo quadriennio, nell’esecutivo sono stati nominati vice presidenti Simone Pieroni (vicario) e Palmarosa Paparoni, segretario Morena Soverchia e tesoriere Dario Pecchia. Nove su 18 i volti nuovi, suddivisi per le zone territoriali di Civitanova Marche, Macerata, Camerino e Jesi. «Gli obiettivi sono in fondo gli stessi che hanno accompagnato il lavoro degli anni passati – ha affermato Gironacci -, la promozione, la propaganda e il reclutamento; l’attenzione rivolta verso i giovani e i donatori attuali. Dobbiamo continuare a soddisfare le esigenze della nostra comunità, di sangue e di emocomponenti». Sul nuovo Consiglio direttivo, il presidente ha aggiunto: «C’è stato un grosso rinnovamento che ha raggiunto la metà del gruppo, in buona parte giovani, per testimoniare la volontà dell’Avis di di rinnovarsi continuamente per poter rispondere ai bisogni della comunità».

Questi i nomi dei 18 componenti dell’Avis Provinciale di Macerata: Andrea Ciccarelli, Silvano Donati, Riccardo Fiorini, Silvano Gironacci, Riccardo Paciotti, Angela Maria Renzi e Kristian Torresi per la zona territoriale di Civitanova Marche (supplente Michele Ciminari); Matteo Balestrini, Luciano Caraceni, Andrea Mozzoni, Palmarosa Paparoni, Simone Pieroni, Stefano Striglio e Franca Zamponi per la zona di Macerata (supplente Lucia Pistacchi); Sergio Mancinelli, Dario Pecchia e Elisabetta Torregiani per la zona di Camerino (supplente Anelido Appignanesi); e Morena Soverchia per la zona di Jesi.

Revisori dei conti: Alberto Caprioli, Massimo Baleani e Sergio Massi.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments