Fare l’insegnante: uno dei mestieri più impegnativi e difficili di quest’epoca

Ne parla Alessandro D'Avenia sul Corriere della Sera nella sua rubrica settimanale "Letti da rifare"

Uno dei “mestieri” più impegnativi e difficili di questa nostra epoca è fare gli insegnanti. Ne parla Alessandro D’Avenia sul Corriere della Sera nella sua rubrica settimanale “Letti da rifare”. “Cari professori, siete la categoria che più mi irrita. So già cosa state pensando: “I soliti adolescenti”, “questi giovani di oggi”, “non ci ascoltate mai”. Fermatevi. Capovolgete la situazione. Siamo noi ragazzi a pensare: “I soliti insegnati”, “questi frustrati di oggi”, “non ci ascoltano mai”. La passione che trasmettete è pari a uno schiaffo è pari ad uno schiaffo. Ecco qualche stralcio di una lettera che l’insegnante ha ricevuto qualche mese fa da uno studente che al di là dei toni dettati dall’intransigenza adolescenziale,da un lato mostra il forte desiderio di maestri appassionati e affidabili da seguire senza la pretesa illusoria di poter crescere da soli, dall’altro mette il dito nella piaga della scuola:l’assenza di cura per l’unicità delle persone.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments