Mogol in visita a Recanati: «Leopardi è un poeta “vivo”»

Lo scrittore e produttore è stato intervistato da Ermanno Beccacece, direttore della Civica Scuola di Musica. Presente anche il sindaco di Recanati Francesco Fiordomo

SONY DSC

A Villa Colloredo Mels un’emozione infinita. All’incontro “La forza e la poesia dell’inquietudine. Mogol racconta”, organizzato da Sistema Museo, ha visto ospite il Maestro Mogol si è parlato di poesia, certo, ma non solo. Prima della conferenza, Mogol ha espresso il desiderio di visitare il museo civico di Villa Colloredo Mels soffermandosi con particolare attenzione di fronte alle opere di Lorenzo Lotto. Lo scrittore e produttore è stato intervistato da Ermanno Beccacece, direttore della Civica Scuola di Musica, emozionando i tantissimi presenti con racconti e aneddoti legati alla sua carriera. Ad introdurre il nuovo appuntamento all’insegna della cultura il primo cittadino di Recanati Francesco Fiordomo.

Il Maestro in visita a Recanati, candidato al premio Nobel per la letteratura, ha anche parlato del poeta recanatese. “Giacomo Leopardi è un poeta “vivo”. Insieme a Dante e a William Shakespeare è riuscito ad arrivare con verità ed emozione a tutti noi. Gli altri poeti, seppur incredibili, non hanno avuto questa forza. Loro sono storia, Leopardi è vivo“.

All’incontro, in prima fila, erano presenti anche il vice sindaco Antonio Bravi e l’assessore alle Culture Rita Soccio. L’evento si inserisce nell’ambito della programmazione di mostre ed eventi culturali per il 2017 – 2019 a Recanati dell’innovativo progetto della Società Sistema Museo “Recanati verso l’Infinito”, che fa leva sulla forte identità della città legata all’arte, alla poesia e alla musica. La mostra è promossa dalla Regione Marche e dal Comune di Recanati, con il contributo della Camera di Commercio di MacerataUniversità degli Studi di Macerata e Centro Nazionale Studi Leopardiani. La mostra è organizzata dalla Società Sistema Museo in collaborazione con Spazio Cultura.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments