Alzheimer Uniti Italia: Manuela Berardinelli rieletta presidente per il triennio 2018-2021

La conferma della nomina è avvenuta oggi nell’ambito dell’Assemblea Generale che si è tenuta a Bologna

Manuela Berardinelli è stata rieletta all’unanimità alla presidenza dell’Associazione Nazionale Alzheimer Uniti Italia. La conferma della nomina è avvenuta oggi nell’ambito dell’Assemblea Generale che si è tenuta a Bologna. Il Presidente rimarrà in carica per il triennio 2018-2021. Grande il lavoro svolto dalla Presidente e dalla sua squadra nel precedente mandato: l’avvio del Progetto della Città amica della persona con demenza, l’assistenza alle persone fragili delle zone colpite dal sisma nel Centro Italia, la promozione e l’organizzazione di corsi di formazione in tutto il Paese, la partecipazione al tavolo del Governo sulle demenze con proposte sempre concrete nell’interesse della persona.

«Ringrazio tutti gli Associati e gli Organi Direttivi per la rinnovata stima – ha dichiarato il presidente Berardinelli – seguiterò con il vostro aiuto e con quello dei miei collaboratori a lavorare con impegno e dedizione affinché la normalità sia un concetto reale da vivere per chiunque senza distinzione di stato di salute o anagrafico. Restituire qualità della vita alla persona malata e alle famiglie è il nostro obiettivo. Sappiamo che è un percorso difficile perché implica un cambio di mentalità totale nei riguardi della persona fragile, ma è l’unico possibile».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments