Macerata. La ricostruzione post sisma all’Expo Edile 2018 dal 20 al 22 aprile

Un evento importante per il territorio che convoglierà circa 130 aziende provenienti da tutta Italia (dalle province di Udine, Monza e Brianza, Mantova, Bolzano e Chieti per citarne alcune) a Macerata per partecipare alla tre giorni promossa dalla Promotion Marketing, organizzatrice da oltre 20 anni di manifestazioni del settore edile

Centotrenta aziende del settore edile provenienti da tutta Italia, sei convegni in tre giorni, approfondimenti, confronti e dimostrazioni per ricostruire il futuro dopo i violenti eventi sismici di ottobre 2016. Sono questi i numeri e il tema fondante dell’edizione 2018 dell’Expo Edile, la rassegna di settore in programma dal 20 al 22 aprile prossimi al Centro Fiere di Villa Potenza. Un evento importante per il territorio che convoglierà circa 130 aziende provenienti da tutta Italia (dalle province di Udine, Monza e Brianza, Mantova, Bolzano e Chieti per citarne alcune) a Macerata per partecipare alla tre giorni promossa dalla Promotion Marketing, organizzatrice da oltre 20 anni di manifestazioni del settore edile.

Partendo dalla “Ricostruzione post sisma” si affronteranno i temi della ristrutturazione, del recupero e della riqualificazione del patrimonio immobiliare mettendo in evidenza la vulnerabilità dei fabbricati esistenti e suggerendo le best practice per realizzare l’adeguamento sismico degli edifici. Grazie alla collaborazione, a vario titolo, con la Regione Marche, con gli Ordini professionali degli ingegneri e degli architetti e con il Collegio dei geometri, è stato possibile realizzare sei convegni tecnici ad alto contenuto istruttivo che daranno diritto anche a crediti formativi. Uno tra tutti il convegno di sabato mattina (21 aprile) dal titolo “Regione Marche – Sisma 2016. Il processo di ricostruzione” che si aprirà con una tavola rotonda tra l’Ufficio speciale ricostruzione Regione Marche e gli Ordini professionali.

La fiera, dunque, sarà un’occasione di confronto fra esponenti delle istituzioni, delle associazioni di categoria, degli ordini professionali e delle imprese che operano nell’ambito dei nuovi sistemi costruttivi. I visitatori potranno esaminare i diversi prodotti in mostra nei settori espositivi ospitati all’interno del Centro Fiere: nuove tecniche costruttive/antisismica; risparmio energetico; involucro/serramenti; energia/impianti; finiture/accessori; filiera/servizi; attrezzature e macchine edili. La manifestazione si rivolge ai professionisti del settore edile ma anche ai privati che stanno per acquistare casa o che devono ristrutturarla o, ancora, che devono effettuare piccoli interventi sull’abitazione. Nel corso della manifestazione si potranno trovare soluzioni, idee e consigli per effettuare al meglio i lavori in programma.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments