Chiudere frontiere e cuori non aumenta la sicurezza

L’editoriale del settimanale Famiglia Cristiana in distribuzione in questi giorni a firma di Annachiara Valle ci parla della paura dopo gli arresti. L’allarme terrorismo non può essere un alibi per fermare l’accoglienza o per fare sentire “straniere” anche le seconde e le terze generazioni. Siamo ancora in tempo a evitare la ghettizzazione di singoli e comunità, che generano rancori e violenze.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments