«Che cercate?». La quarantesima edizione del Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, che avrà luogo il prossimo 9 giugno 2018, ha a tema questa domanda.

Seguendo l’esempio di Papa Francesco in vista del Sinodo di ottobre, il Pellegrinaggio intende mettersi in dialogo con le preoccupazioni e le domande di ragazze e ragazzi. Sul sito www.pellegrinaggio.org sono già disponibili le indicazioni per permettere ai giovani di inviare video, immagini, pensieri tramite WhatsApp al numero +39 331 41 63 048 o tramite apposito form, rispondendo, secondo la modalità espressiva che si preferisce, alla domanda del titolo: «Che cerchi quando ti alzi la mattina? Che cerchi quando sei a scuola? Che cerchi quando ti annoi oppure sei felice? Che cerchi quando ti entusiasmi oppure quando sei addolorato ed arrabbiato?».

I contributi raccolti saranno al centro dell’appuntamento del prossimo 9 giugno e il Comitato si preoccuperà di farli pervenire a Papa Francesco prima dell’incontro sinodale e di leggerne alcuni durante il cammino notturno verso Loreto.

Intanto continuano ad arrivare le iscrizioni online per partecipare al gesto del Pellegrinaggio: si contano già 2.000 persone provenienti da ogni parte d’Italia, in particolar modo dalla Puglia. Stanno anche giungendo numerose intenzioni di preghiera: un partecipante di Gubbio porterà la domanda del Pellegrinaggio “Che cercate?” a Santiago de Compostela, ma prima sarà presente alla Macerata-Loreto.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments