Da oggi, venerdì 27 aprile, a domenica prossima 29 aprile, tre giorni di iniziative per festeggiare, con la comunità, l’importante traguardo della locale pubblica assistenza: al teatro Durastante incontro pubblico sulla disostruzione pediatrica, mostra di vecchie foto e attrezzature dell’associazione, assemblea dei soci dedicata al 30ennale, e infine, domenica, corteo di volontari e associazioni consorelle fino in piazza e inaugurazione di una nuova ambulanza.

Era il lontano 1988 quando fu fondata la locale associazione di volontariato, impegnata nella pubblica assistenza ed emergenza sanitaria, ma anche nella gestione del centro Baobab, che negli anni ha visto crescere volontari ed attività diventando un punto di riferimento per tutta la cittadinanza. Ed è proprio una celebrazione da condividere con la comunità quella in programma nel weekend per l’importante anniversario, con tre giorni di iniziative aperte a tutti, tra momenti formativi ed altri più cerimoniali, che prenderanno il via domani (venerdì 27 aprile) al teatro “Durastante”, dove alle ore 21 si terrà “Bimbi sicuri”, incontro formativo sulla disostruzione delle vie aeree in età pediatrica, e sarà inaugurata una mostra di vecchie foto, divise ed attrezzature che raccontano 30anni di storia della Croce verde (l’esposizione resterà aperta fino a domenica 29 alle ore 12.30).

Il pomeriggio di sabato sarà dedicato all’annuale assemblea ordinaria dei soci, ma anch’essa in versione celebrativa, con la presenza delle autorità locali, i soci fondatori, gli ex presidenti e i rappresentanti di altre realtà ed enti che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo dell’associazione: nei loro interventi si susseguiranno racconti di vita e solidarietà che hanno segnato 3 decenni di impegno della Croce Verde, per poi lasciare spazio ai lavori assembleari con la presentazione del bilancio consuntivo 2017 e previsionale 2018, la relazione del presidente, le discussioni e le relative votazioni.

«Per noi è un anniversario carico di significato, raggiunto superando molteplici ostacoli e ottenendo importanti risultati. – dichiara il presidente della Croce Verde di Monte San Giusto, Gianluca Frattani – ci arriviamo con la consapevolezza che molto è stato fatto, ma che molto di più abbiamo da fare: nell’occasione inaugureremo una nuova ambulanza, in uso dal prossimo mese, per garantire al meglio il servizio di emergenza 118 dalla nostra postazione, ma è anche vero che ci troviamo a festeggiare con una sede resa parzialmente inagibile dalla scossa di terremoto dell’ottobre 2016, nella quale da allora operiamo, non senza difficoltà, con il supporto degli spazi ricavati da un container… Nonostante tutto, l’entusiasmo e la voglia di fare sono gli stessi di sempre».

Il momento clou delle celebrazioni sarà domenica mattino, quando numerosi volontari dell’associazione e delle consorelle, si ritroveranno, dalle ore 9,30, presso il Centro ludico ricreativo “Baobab”, per poi partire in sfilata verso piazza A. Moro dove, sistemati gli automezzi, verso le ore 11, sono previsti benedizione e taglio del nastro di una nuova ambulanza per l’emergenza sanitaria. A coronare la mattinata, seguirà corteo in sirena per le vie del paese e un pranzo sociale con oltre 150 presenti tra volontari della Croce Verde, delle associazioni consorelle e autorità.

Invito 30 anni CV-MSG
Print Friendly, PDF & Email

Allegati

Comments

comments