Il sistema sanitario del nostro paese fa molto discutere. I media in questi giorni fanno molte denunce sulla sua funzionalità. Di questo problema se ne occupa oggi sul quotidiano Avvenire, Viviana Daloiso ricordando che ci sono ambulanze senza medici. Centrali operative dimezzate. Un briciolo della spesa sanitaria (appena l’1,7%) dedicata al servizio. E poi tagli, disorganizzazione, miopie burocratiche. Ci sono poche ambulanze nel Belpaese. E fra quelle poche, pochissime sono quelle a bordo delle quali viaggiano medici e infermieri in grado di effettuare operazioni salva-vita. Cinque nella grande Milano. Due a Bologna. Ed è solo la punta dell’iceberg.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments