Macerata. Tutto pronto per la Festa dell’Europa 2018

Non solo Aperitivi Europei ma una vasta proposta di appuntamenti dal 9 al 12 maggio prossimo

Tra pochi giorni le bandiere europee coloreranno la città di Macerata. La dodicesima edizione 2018 della Festa dell’Europa si terrà dal 9 al 12 maggio. L’evento dalla portata sempre più vasta, quest’anno prevede collaborazioni istituzionali e come da tradizione con le associazioni e i bar della città.

Un filone culturale. Il 2018 è stato proclamato dall’UE anno Europeo del patrimonio culturale è proprio in quest’ottica l’evento si arricchisce grazie al contributo di Unimc e dello spin off Play Marche che promuove un seminario alla biblioteca Mozzi borgetti dal titolo «I giovani si muovo in Europa» previsto per mercoledì 9 maggio alle 10.

Sempre L’università di Macerata volge lo sguardo all’Europa, in particolare alla storia attraverso un appuntamento al Crea Hub di Palazzo degli Studi dove Roberta Perna e David Sforzini racconteranno le recenti scoperte archeologiche dell’Università di Macerata in Albania.

Dai convegni agli aperitivi il ricco programma di quest’anno vuole coinvolgere attivamente gli studenti della città, non solo quelli che aderiscono al progetto Erasmus, ma anche quelli degli istituti superiori, in particolare di quelli del Liceo Classico attraverso la giornata del 12 maggio, dedicata alla lingua e alla cultura francese (guarda il servizio).

Più Sferisterio. Il crescere degli eventi promossi dall’associazione Sferisterio si traducono anche nell’European Opera Days. Nel giorno 9 maggio al Teatro Lauro Rossi, aperto al pubblico e gratuito (occorre prenotarsi sul sito dello sferisterio), le opere in cartellone per il Mof 2018 si presentano alla città attraverso un percorso alla ricerca della felicità in particolare con i personaggi di Elisir d’amore e il Flauto Magico.

E proprio quest’ultima opera sarà protagonista, il giorno dopo, giovedì 10 maggio dalle 21 in Piazza della Libertà, con l’avvicente gioco di ruolo “Chi ha rubato il flauto magico?”, per concludere la serata alla Loggia del Grano con il dj set “Elisir D’Amore” – L’opera incontra l’elettronica.

Una festa dell’Europa social. Due i contest fotografici che coinvolgeranno il mondo dei social network. #mcdalbus è sostenuto dall’apm che offrirà a chi scatterà la più bella fotografia della città dalle navette, un abbonamento annuale per il servizio urbano di Macerata; mentre con il hashtag #macerataeu sarà possibile diffondere il proprio scatto dell’intero evento su Instagram: il miglior fotografo avrà la possibilità di vincere un fine settimana per due persone in una città d’arte italiana offerta da CM viaggi.

Per tutta la durata degli aperitivi europei dal 9 al 12 maggio, dalle 20 al mezzanotte e mezza sarà a disposizione di chi parteciperà alla festa una navetta che collegherà le zone interessate e i parcheggi cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments