A Recanati la proiezione del documentario «La traslazione della Santa Casa di Loreto»

Il video a cura di verrà proiettato sabato 5 maggio alle 17.45 presso il centro di informazione e accoglienza turistica

Nel Convento dei Cappuccini di Recanati è conservato un quadro importante dipinto nel XVII dall’artista marchigiano Girolamo Cialdieri.

L’Associazione Ars et Veritas, che da anni lavora per divulgare l’immenso valore dell’arte e della cultura marchigiana, con il patrocinio dell’Assessorato al patrimonio Artistico e Culturale di Recanati, ha realizzato un documentario che racconta la nascita, la storia e la bellezza di questa opera che è tutt’oggi un vanto per la città.

Il documentario “La Santa Traslazione delle Santa Casa di Loreto. Opera di G. Cialdieri” verrà proiettato nella suggestiva sala video dello IAT di Recanati sabato 5 maggio alle 17.45. Interverranno all’incontro: l’assessore alle culture e P.I. Rita Soccio il presidente di Ars et Veritas, Andrea Montironi, il giornalista Michele Canali e la giornalista e critico d’arte Nikla Cingolani.

Un’occasione per immergersi nell’arte delle Marche e per approfondire la conoscenza della cultura del nostro territorio. Al termine della proiezione sarà possibile visitare il quadro conservato presso il Convento dei Cappuccini di Recanati e degustare un aperitivo (a pagamento).

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments