Celebrati al Sacro Cuore i funerali di don Francesco Cocilova

Domenica 13 maggio alle ore 10.30 sarà celebrata una messa di suffragio presso la chiesa parrocchiale di Colognola

Foto Carlo Torresi

Ieri pomeriggio, 10 maggio, presso la chiesa del Sacro Cuore di Macerata si sono celebrati i funerali di don Francesco Cocilova deceduto lunedì scorso nella frazione di Santa Caterina nel comune di Montelupone. Una folla immensa proveniente da Tolentino, Macerata e da Colognola frazione di Cingoli in cui 79 anni fa era nato il sacerdote. Molte persone hanno seguito la liturgia da fuori per l’impossibilità di entrare. Oltre 40 sacerdoti hanno concelebrato l’eucaristia presieduta dal Vescovo diocesano mons. Nazzareno Marconi con al fianco mons. Giancarlo Vecerrica,vescovo emerito di Fabriano e Matelica.

Il vescovo Nazzareno, prendendo lo spunto dalle letture della messa del giorno, ha sottolineato che come l’apostolo Paolo amava lavorare anche don Francesco era un uomo impegnato per il Signore profondendo tutte le sue energie, sia nel campo religioso che sociale. Di fronte alla morte le chiacchiere devono lasciare lo spazio al silenzio. La morte è una sofferenza, ma ha sottolineato il presule, la tristezza si trasformerà in gioia quando l’abbraccio del Padre ci terrà tutti uniti. Hanno fatto arrivare le loro condoglianze anche il Cardinal Edoardo Menichelli, suo compagno di classe, e il Vescovo emerito di Macerata mons. Claudio Giuliodori. La salma è stata tumulata nel cimitero di Colognola.

Domenica 13 maggio alle ore 10.30 sarà celebrata una messa di suffragio presso la chiesa parrocchiale di Colognola.

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments