Musicultura. Presentato il programma della Controra

Dall'11 al 17 giugno una settimana ricca di arte, cultura e spettacolo da vivere nel centro storico di Macerata

Musicultura ha ufficializzato il cartellone de «La Controra» 2018, il ricco programma di eventi della settimana del Festival, in una conferenza stampa presieduta dal Direttore Artistico di Musicultura Piero Cesanelli, dal sindaco di Macerata Romano Carancini, dal presidente della provincia di Macerata Antonio Pettinari dall’assessore alla cultura del comune di Macerata Stefania Monteverde e dai partner storici di Musicultura: le Università di Macerata e Camerino e la Camera di Commercio di Macerata. La Controra, nata quattordici anni fa per creare nel centro storico cittadino un “contrappeso” spettacolare alle serate del festival all’Arena

Sferisterio, di anno in anno è fiorita a vista d’occhio fino ad abbracciare coi suoi appuntamenti i giorni e le notti di un’intera settimana e conquistare la fiducia degli spettatori. La Controra è oggi un festival nel festival, multiforme come il suo pubblico, eterogeneo, sia per interessi culturali, che per profilo anagrafico, che per
provenienze geografiche. Un mix di concerti, recital, incontri, dibattiti, reading – tutti ad ingresso libero – che al ritmo di tre, quattro e anche cinque iniziative al giorno cadenzano le giornate della Controra, un piatto che incuriosisce, intriga e fidelizza. La formula della Controra poggia su due idee semplici: la prima è che la composita bellezza dei linguaggi artistico-espressivi non merita approcci banali, la seconda è che il divertimento è la chiave di accesso al piacere dell’approfondimento. Le location della Controra, disseminate nel centro storico cittadino, comprendono Piazza Cesare Battisti, Piazza della Libertà, i cortili di Palazzo Ciccolini, del Palazzo Municipale, di Palazzo Conventati.

Ecco il programma

Lunedì 11
18.00 – Cortile Palazzo Municipale
Mark Harris
Artisti si rinasce
La canzone d’autore italiana
nei ricordi di un pianista americano

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Adriana Asti
Un futuro infinito. Piccola autobiografia
con Ennio Cavalli

21.15 – Cortile Palazzo Ciccolini
Roberto Giambò
With a little help from Maths
1964: i Beatles aprono “A Hard Day’s Night” con un misterioso accordo.
La matematica entra in gioco per risolvere un enigma del rock

21.30 – Piazza della Libertà
La Compagnia in concerto
Gabriella Ferri, una voce fuori dal coro
Francesco Caprari, Valentina Guardabassi, Elisa Ridolfi, Alessandra Rogante (interpreti). Adriano Taborro (chit., mandolino), Casta (chit.), Paolo Galassi (basso), Roberto Picchio (fisa), Alessandra Tamburrini (tastiere), Luca Mengoni (violino), Riccardo Andrenacci (batteria), Piero Piccioni e Fulvia Zampa (voci narranti), Andrea Pompei (contributi video)

Martedì 12
18.00 – Cortile Palazzo Municipale
Mimmo Locasciulli
Come una macchina volante
Una vita vissuta tra medicina e musica
con Ennio Cavalli

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Giampiero Mughini
Era di maggio. Cronache di uno psicodramma
Quel che accadde a Parigi dal 3 al 24 maggio 1968
evocazioni musicali: Alessandra Rogante, Adriano Taborro, Casta

21.15 – Cortile Palazzo Ciccolini
Simone Marconi e Giulia Poeta
Fernando Pessoa, in flagrante delitro
Un racconto a due voci, tratto dalle lettere dello scrittore alla fidanzata
evocazioni musicali: Frida Neri e Antonio Nasone

21.30 – Piazza della Libertà
I vincitori della XXIX edizione di Musicultura in concerto
conduce John Vignola (Radio 1 Rai)

Mercoledì 13
18 – Cortile Palazzo Municipale
Enzo Gentile
Hendrix ‘68. The Italian Experience
Sbarcò come un alieno in Italia per un pugno di concerti,
ci tolse dall’affanno di musiche alla rinfusa

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Dori Ghezzi, Giordano Meacci, Francesca Serafini
Lui, io, noi
Faber: un grande amore, una storia di tutti
con John Vignola

21.15 – Cortile Palazzo Ciccolini
Francesca Romana Perrotta
L’ora di mezzo
Canzoni da ascoltare dopo il tramonto
Francesca Romana Perrotta (voce), Giuseppe Bonomo (chitarre),
Francesco Cardelli (basso), Tomaso Graziani (batteria)

21.30 – C. Piazza Battisti
Lavori in corso…
Concerto

Giovedì 14
18.00 – Cortile Palazzo Municipale
Ron Padgett
Un modo nuovo di guardare le cose
Incontro col poeta americano autore delle poesie
del film “Paterson”, di Jim Jarmush
con Ennio Cavalli e Damiano Abeni

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Sergio Cammariere
La grande madre Musica
Incontro con un artista carismatico

18.45 – Piazza C. Battisti
Lo Stato Sociale
Una vita in vacanza? Parliamone
con Lodo, Albi, Bebo, Carota e Checco
Tiene le fila John Vignola

Venerdì 15
18 – Cortile Palazzo Municipale
John Vignola e Alberto Radius
Masters – Lucio Battisti
Una delle più apprezzate operazioni di rimasterizzazione e ristampa che la musica italiana ricordi

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Gianni Amelio
Padre quotidiano, una storia a due voci
Il nuovo romanzo del regista de “Lamerica” e de “La tenerezza”
con Ennio Cavalli

18.45 – Piazza C. Battisti
Lavori in corso…
Concerto

Sabato 16
18 – Cortile Palazzo Municipale
Cristina Donadio
A tu per tu
La “Scianel di Gomorra” si racconta
con Michela Pallonari

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Lavori in corso…
Presentazione libro

18.45 – Piazza C. Battisti
Prima della finalissima
Concerto dei 4 vincitori più votati allo Sferisterio
conduce John Vignola (Radio 1 Rai)

21.30 – Piazza della Libertà
Concerto della Fanfara dei Bersaglieri

23.00 – Piazza C. Battisti
Ale Spedicati (Sikitikis) – Dj Set
Around the groove

Domenica 17
18 – Cortile Palazzo Municipale
Tutto è qui
Storie marchigiane di resilienze e ricostruzione sospesa
con Silvia Luciani, Giovanni della Ceca, Giampiero Feliciotti, Lucia Della Ceca, Federica Di Luca

18.30 – Cortile Palazzo Conventati
Dario Brunori
Secondo me…
Incontro con un lucido cantastorie di oggi
con John Vignola

18.45 – Piazza C. Battisti
Mirkoeilkane
Rivedersi un anno dopo
Incontro col vincitore di Musicultura 2017

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments