Il monito di Francesco a Ostia «Basta prepotenze, serve legalità»

Papa Francesco ha celebrato la festa del Corpus Domini ad Ostia. Accolto da diecimila persone applaudenti con scritte: «Francesco uno di noi». Francesco riflette sul testo evangelico dell’Ultima Cena, i discepoli che vanno a “preparare” la celebrazione della Pasqua ebraica «dopo essere entrati in città». Gesù «non predilige luoghi esclusivi ed escludenti, egli cerca posti non raggiunti dall’amore, non toccati dall’amore, non toccati dalla speranza – spiega-. In quei luoghi desidera andare e chiede a noi di fargli i preparativi».

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments