DIARIO. «Mani che parlano», va in mostra l’inclusione

«Mani che parlano» un progetto di integrazione all’insegna dell’arte. Installazione a Palazzo Buonaccorsi della mostra fotografica di Hassam Bradeddine insieme a delle sculture realizzate dai ragazzi della 2B del Liceo Cantalamessa con i richiedenti asilo della Caritas.

«Mani che parlano» un progetto di integrazione all’insegna dell’arte

Print Friendly, PDF & Email

Comments

comments